Dislessia

MaCheLè utilizza il font di scrittura "OpenDyslexic": puoi scaricare anche tu il font gratis cliccando QUI.

venerdì 21 luglio 2017

Ti sfido a non sbadigliare

ti sfido a non sbadigliare

Ti sfido a non sbadigliare

Stanchi della solita storia della buonanotte?
Ecco un albo illustrato divertente che affronta con ironia il momento di andare a dormire.
Il libro è un piccolo manuale che insegna ai bambini a trattenere gli sbadigli: lo sbadiglio è sempre l’inizio della tanto indesiderata preparazione alla nanna e il piccolo protagonista vuole assolutamente evitare di andare a letto e ritrovarsi tutto solo e al buio nella propria stanza.
Uno dei consigli è: “Devi tenerti alla larga da pupazzetti di stoffa da abbracciare, pigiamini morbidi e confortevoli e dalla tua copertina preferita, perché – mm… mm… mmm… – queste cose possono farti venire voglia di coccole.
Dedicato a bambini e bambine che non hanno mai voglia di andare a dormire e a genitori disperati che invece vorrebbero vedere i loro pargoletti sonnacchiosi e sbadiglianti più spesso.

***

2016
24 pagine
15 euro

***
BEST (2)_thumb_thumb

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO

giovedì 20 luglio 2017

Voglio mangiare un leone!

voglio mangiare un leone

Voglio mangiare un leone!

Piccolo Orco è stanco di mangiare bambini… si è già divorato tutti quelli della sua scuola!
Pur di non sgranocchiare i soliti marmocchi, decide di andare allo zoo con papà Grande Orco: vuole provare a mangiare un leone.
L’unico problema è che né Grande Orco né piccolo Orco sanno come sia fatto un leone: visitano tante gabbie e chiedono agli animali… ma nulla, non lo trovano.
Alla fine però, quando urlano spazientiti, il leone risponde e si trovano improvvisamente davanti ad una bestia enorme e feroce che li vuole mangiare.
Cosa faranno Grande Orco e Piccolo Orco?
Una storia divertente e riccamente illustrata consigliata a bambini e bambine che durante i pasti fanno un po’ di capricci: sicuramente, dopo aver letto questo libro, si decideranno a mangiare quello che dicono i genitori!
***
Christophe Mauri/Nathalie Dieterlé/trad. Tommaso Gurrieri
2015
32 pagine
15 euro
***
BEST (2)_thumb

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO

mercoledì 19 luglio 2017

Un pesciolino nella pancia

un pesciolino nella pancia

Un pesciolino nella pancia

“Una mattina quando ci siamo svegliati lei mi ha detto che aveva un pesciolino nella pancia…”: è l’incipit dell’albo illustrato “Un pesciolino nella pancia” pubblicato da Edizioni Clichy.
Si tratta di un libro sulla nascita: cerca di spiegare ai più piccoli come ci possa essere un pesciolino nella pancia di una donna.
Come c’è arrivato?…
Che forma avrà?…
Domande che cercano di trovare risposta attraverso disegni delicati e frasi surreali: spiegare il mistero del concepimento attraverso un libro può essere un buon modo di affrontare le domande che presto o tardi arriveranno dai nostri figli e figlie, in maniera realistica e divertente allo stesso tempo.
***
David Sire/Magali Le Huche/trad. Tommaso Gurrieri
2015
32 pagine
15 euro
***
BEST (2)

QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO


martedì 18 luglio 2017

Vedo un mondo di colori

Vedo-un-mondo-di-colori

Vedo un mondo di colori

La guerra è un argomento difficile da raccontare, soprattutto ai bambini: siamo quotidianamente inondati di immagini di interi Paesi distrutti dalle bombe, persone costrette a fuggire dalla propria terra a causa dei conflitti, corpi straziati… come spiegare tutto ciò ai bambini e alle bambine che si trovano davanti a queste catastrofi quotidiane?
L’albo illustrato “ Vedo un mondo di colori” di Sofia Gallo (illustrato da Fuad Aziz per Edizioni Gruppo Abele) ci permette di affrontare questo doloroso argomento attraverso la storia di Ahmed e Idil: li troviamo a colorare sul pavimento della loro cucina quando, ad un tratto, un boato tremendo e il crollo della loro abitazione cancella in un attimo la spensieratezza dei due bambini, precipitandoli in un buio grigio e polveroso che fa perdere ogni speranza.
Saranno proprio i colori a salvare Ahmed e Idil, tenendo accesa la fiammella della speranza fino al momento della salvezza, quando verranno tirati fuori dalle macerie.
La storia di Ahmed e Idil ci regala uno spiraglio di luce, ma purtroppo, nella realtà, per tanti bambini e bambine non c’è lo stesso lieto fine.
Speriamo che la Pace inondi presto le vite di tutti i bambini e le bambine del mondo, che restituisca loro l’infanzia e che li lasci finalmente colorare la vita senza paura.
***
2016
48 pagine
15 euro
***
BEST (2)
_________________________________________________
QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO
_________________________________________________

sabato 15 luglio 2017

Nino e la mafia


cop_nino2017

Nino e la mafia

“Nino e la mafia” è la nuova edizione del libro “E vallo a spiegare a Nino”, edito nel 2011.

Scritto da Anselmo Roveda e illustrato da Gianni De Conno per Coccole Books, narra la storia di Nino, un bambino siciliano che frequenta la scuola elementare e proviene da una famiglia di pescatori.

Nino ha sempre tante domande in testa e si chiede, in particolar modo, di chi sia la casa con le imposte sempre chiuse che vede tutte le mattine durante il tragitto per andare a scuola.

Questa casa fa paura a Nino: a forza di domande e risposte, Nino capisce che si tratta della casa di un boss mafioso.

Un giorno, l’oscura casa viene aperta, ridipinta e trasformata in un centro per i ragazzi: cosa è successo?

Attraverso un linguaggio semplice, l’autore riesce a spiegare ai bambini una storia realmente accaduta in Sicilia: parole come omertà, paura e mafia cedono il posto a parole come verità, coraggio, cambiamento e speranza.

Il volume è scritto con un font ad alta leggibilità ed è consigliato a lettori e lettrici della scuola primaria.

***

Nino e la mafia

Anselmo Roveda/Gianni De Conno

Coccole Books

2017

72 pagine

10 euro

***

BEST (2)


QUESTO LIBRO E’ STATO DONATO DALLE MAMME CHE LEGGONO

ALLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SALA BOLOGNESE